Benozzi Engineering il Made in Italy al traguardo!

Componenti di alta precisione per il settore Aereonautico, Motociclistico, automobilistico, robotico, energie rinnovabili, farmaceutico, occhialeria e tessile una gamma di lavorazioni gestite con il software CAM hyperMILL di OPEN MIND

Chi è Benozzi Engineering

Fondata nel 1974, la Tecnomeccanica Benozzi Angelo oggi evolve il proprio brand in Benozzi Engineering per comunicare con più forza l’identità che la distingue: ossia quella di un’azienda che mediante il contenuto tecnologico avanzato del parco macchine, l’efficienza performante della strumentazione di controllo e l´elevatissimo know-how tecnico del personale, è in grado di rispondere alle esigenze di una vasta tipologia di clientela del settore aereonautico, motociclistico, automobilistico, robotico, energie rinnovabili, farmaceutico, occhialeria, tessile e dell’arredo commerciale.

Realtà aziendale collocata su un´area di 3.000 mq. di cui 2.000 mq. coperti ed interamente climatizzati situata al centro della zona produttivo-industriale del Veneto, la società lavora esclusivamente su commessa, per instaurare con il cliente un rapporto di collaborazione che garantisce lavorazioni su misura, attraverso una gamma di capacità tecniche realizzative assolutamente completa. La produzione si concentra sulle campionature, prototipi, ricambi, piccole e medie serie. L´orientamento è sui particolari di media e difficile complessità, con possibilità di lavorazioni a 3 e a 5 assi in continuo, garantendo la massima precisione ed evitando sconvenienti riprese. La sintesi tra soluzioni di avanguardia e cura artigianale è ciò che distingue da sempre la produzione, come ad esempio la fase di aggiustaggio a mano, che testimonia l’eccellenza con cui vengono realizzate le finiture dei particolari. Questi sono creati secondo standard di assoluta eccellenza, per assicurare quella qualità che è il primo requisito dei prodotti di Benozzi Engineering.

Da sempre convinta che l’applicazione di un processo di qualità certificato le permetta di ottimizzare e garantire il proprio processo produttivo, Benozzi Engineering è tutt’ora certificata ISO 9001-2008 e continua ad investire nel miglioramento del proprio sistema qualità per farne un punto di forza della propria crescita futura. La preparazione degli addetti è ritenuta strategica dall’azienda e viene sostenuta con numerosi corsi di formazione e di sviluppo professionale. Ma una realtà leader come questa si esprime prima di tutto nell’eccellenza del know-how, nella capacità di tradurre le esigenze del cliente in soluzioni concrete: ecco perché l’Ufficio Tecnico assume un ruolo fondamentale, da cui partire per poi estendere il valore tecnologico complessivo a tutte le varie fasi del processo di produzione. L’accurata ingegnerizzazione del processo consente infatti di mettere a punto sistemi sempre diversi, calibrati con precisione sulle esigenze del cliente. L’Ufficio Tecnico di Benozzi Engineering è in grado di prevedere integralmente in ambiente virtuale il processo di produzione, simulando i cinematismi delle macchine grazie ad un software specializzato. Disponendo dei dati esatti, l’operatore è dunque messo in condizione di applicare da subito il processo più idoneo, ottimizzando i tempi e i costi di produzione.

 

Benozzi Engineering e la collaborazione con OPEN MIND

Da anni collabora con OPEN MIND ed attualmente dispone di 3 postazioni che permettono di organizzare al meglio il proprio reparto produttivo, grazie alla versatilità del software hyperMILL che per primo ha consentito di sfruttare al meglio le tecniche di lavorazione 5 assi.

I vantaggi offerti dall’uso di strategie 5 assi per Benozzi Engineering  sono state molteplici ed evidenti: per esempio poter contenere i tempi di lavorazione ottimizzando il tempo di passaggio dal modello CAD alla lavorazione vera e propria grazie alla disponibilità dei programmi post processor per le nostre macchine utensili, ma soprattutto per poter realizzare le commesse dei clienti sempre uniche e diverse campionature, prototipi, ricambi, piccole e medie serie.

Vengono garantite lavorazioni a 3 e a 5 assi in continuo, con la massima precisione ed evitando sconvenienti riprese. I torni, inoltre, sono dotati di contro mandrino ed utensili motorizzati, permettendo di realizzare particolari complessi, senza doverli poi riprendere sui centri di lavoro.

hyperMILL ha supportato Benozzi Engineering anche per gestire al meglio le attività su materiali e metalli molto differenti tra loro: leghe di alluminio, titanio, acciai da bonifica, acciai da cementazione, acciai inossidabili, ghise, ottone, bronzo e vari materiali sintetici. hyperMILL, grazie al modulo hyperMAXX infatti, consente di controllare in modo continuativo affinchè utensili e macchina vengano sottoposti a un carico ottimale e uniforme, per ridurre l’usura degli utensili e prolungare al massimo la durata della macchina.

hyperMILL inoltre dispone di un’ampia selezione di strategie di lavorazione e di funzioni di ottimizzazione che permettono di programmare in modo flessibile ed efficiente anche i pezzi più complessi: dalla fresatura 2D, 3D, HSC e la lavorazione simultanea a 5 assi alla fresatura e tornitura con il modulo millTURN, fino alle applicazioni speciali per impeller, blisk, pale di turbina, condotti e stampi pneumatici.

I Successi di Benozzi Engineering

<<L’ultimo dei nostri grandi successi è certamente aver potuto collaborare con Aprilia, squadra corse, all’ottimo risultato ottenuto nel 2010. Benozzi Engineering fornitore e sponsor tecnico di Aprilia Racing Team ha dunque motivo di grande soddisfazione per la vittoria del Campionato mondiale Super Bike 2010 sia nella classifica Costruttori che in quella Piloti con Max Biaggi. Una testimonianza del Made in Italy di eccellenza, che Benozzi Engineering propone a chi desidera una qualità senza compromessi.  >> ha detto Cristian Benozzi Responsabile di Benozzi Engineering.

<<Il nostro percorso di continua evoluzione tecnologia al nostro interno e la passione dei nostri collaboratori sono gli ingredienti principali che possiamo offrire ai Clienti, per riuscire ad interpretare rapidamente le necessità e altrettanto velocemente realizzare i prodotti richiesti, mantenendo elevata la qualità>>.

Il futuro di Benozzi Engineering

Cristian Benozzi Responsabile di Benozzi Engineering – << Da molti anni riconosciamo in OPEN MIND un partner tecnologico affidabile e strategico, perché entrambe le aziende sono animate dallo stesso spirito di innovazione e miglioramento tecnologico, oltre che dalla professionalità che consente di collaborare insieme al massimo per trovare strategie e soluzioni sempre nuove, per soddisfare tutte le richieste del mercato, sempre ad altissimi livelli qualitativi. Piani di sviluppo e di investimento sono costantemente al vaglio del management aziendale, per consentire un continuo rinnovamento ed adeguamento alle nuove tecnologie del settore.>>

Annunci

OPEN MIND Italia parteciperà al nuovo centro tecnologico per la macchina utensile di Siemens

La soluzione CAM hyperMILL® di OPEN MIND Technologies AG sarà presente al centro tecnologico per la macchina utensile organizzato da Siemens  a Piacenza con lo scopo di fare formazione alle imprese italiane per renderle più competitive.

Il centro verrà inaugurato l’11 e 12 febbraio 2011. Scarica L’invito

I prodotti software CAD/CAM OPEN MIND saranno tutti presenti presso il centro tecnologico per supportare Siemens nell’obiettivo di fornire soluzioni di automazione, dedicate all’integrazione delle macchine utensili nelle officine, alla programmazione e progettazione CAD/CAM.

Presso il Centro Tecnologico l’utilizzo di hyperMILL®, il software CAM base della soluzione OPEN MIND, e del nuovo hyperMAXX®, che sfrutta appieno il potenziale di rendimento delle macchine per eseguire un‘ampia gamma di strategie di fresatura, saprà evidenziare in modo chiaro la qualità delle macchine Siemens presenti.

La nuova tecnologia fornita da hyperMAXX® si basa sulla distribuzione ideale dei percorsi di fresatura e sulla lavorazione eseguita sempre in concordanza; evitando spigoli e bruschi cambiamenti nella direzione di fresatura. Durante l’intera lavorazione l’utensile e la macchina sono sottoposti a un carico ottimale e uniforme, il che permette di ridurre l’usura degli utensili e di prolungare al massimo la durata della macchina.

Vai al sito dell’iniziativa

OPEN MIND A BIMU, EXPODENTAL E MOTORSPORT 2010

OPEN MIND sarà protagonista in tanti appuntamenti fieristici di ottobre, facciamo il punto della situazione:

BI-MU – FieraMilano Rho 5-9 ottobre – Padiglione 11 Stand F45
Con il motto “Programmazione automatizzata, riduzione dei tempi di produzione”, OPEN MIND  presenterà a BIMU 2010 le nuove funzionalità del proprio software CAM hyperMILL 2010. Partecipando evrete modo di esser coinvolti in una dimostrazione di come hyperMILL sia in grado di offrire prestazioni più elevate e ridurre, nel contempo, il lavoro di programmazione.
Verranno inoltre presentati:

  • la strategia di sgrossatura ad alte prestazioni hyperMAXX, che consente di ridurre al minimo i tempi di lavorazione e l’usura degli utensili
  • nuovi cicli a 5 assi, come ad esempio la sgrossatura e finitura Form-Offset, che consentono una lavorazione più efficiente di superfici complesse
  • il sistema di programmazione hyperDENT per il settore odontotecnico.

EXPODENTAL – Roma 7-9 ottobre – Padiglione 8  stand E30-F29
Troverete un centro di lavoro GF AgieCharmilles MIKRON HSM 400 U LP e 2 clienti: SMILE LAB di UDINE ed ESSERE di Brescia che realizzeranno ponti in cromocobalto e zirconio direttamente sotto i vostri occhi. Scoprirete come lavorare con hyperDENT sia libero da vincoli, e come consenta di creare file aperti alle lavorazioni su qualsiasi centro di lavorazione. Registrati online

Motorsport Expotech – Modena fiere 13-14 ottobre – Padiglione A Stand I 10
Venite a scoprire perché le case automobilistiche leader hanno puntato su OPEN MIND Technologies come partner CAM per lo sviluppo e la produzione con tecnologie di fresatura innovative che consentono la lavorazione dei più diversi componenti automobilistici: dai condotti del blocco  motore fino a cerchioni più sofisticati per le ruote.  Potrete verificare concretamente le nuove strategie 5 assi di hyperMILL nella realizzazione di un componente su centri di lavoro di GF AgieCharmilles. Registrati online

Contatti subito OPEN MIND per prenotare la sua visita durante i prossimi appuntamenti fieristici:

Tel. 02 93 16 25 03 –  E-Mail: marketing.italia@openmind-tech.com

hyperMILL con numerose innovazioni a BIMU 2010

hyperMAXX di Open MindCon il motto “Programmazione automatizzata, riduzione dei tempi di produzione”, OPEN MIND  presenta a BIMU 2010 le nuove funzionalità del proprio software CAM hyperMILL.
Nel padiglione 11 posto F45, OPEN MIND fornirà una dimostrazione di come hyperMILL sia in grado di offrire prestazioni più elevate riducendo nel contempo il lavoro di programmazione. La strategia di sgrossatura ad alte prestazioni hyperMAXX, in particolare, consente di ridurre al minimo i tempi di lavorazione e l’usura degli utensili.
Nuovi cicli a 5 assi, come ad esempio la sgrossatura e finitura Form-Offset consentono una lavorazione più efficiente di superfici complesse.
I visitatori avranno occasione di conoscere anche la soluzione CAD hyperCAD e il sistema di programmazione hyperDENT per il settore odontotecnico.

Contatta OPEN MIND per ricevere il biglietto di ingresso omaggio e prenotare la tua visita allo stand:
Tel. 02 93 16 25 03 – E-Mail: marketing.italia@openmind-tech.com

BIMU è a Milano dal 5 al 9 ottobre!

Il CAM a 5 assi di scena alla EMO 2009 di Milano

Le soluzioni software CAM leader mondiali nella lavorazione a 5 assi di OPEN MIND hanno sfilato alla EMO 2009: la più importante passerella tecnologica internazionale nel mondo della lavorazione dei metalli appena conclusa alla fiera di Milano Rho con 124.660 visitatori.

EMO1La manifestazione appena conclusasi nei padiglioni di fieramilano ha offerto ai numerosi visitatori dello stand OPEN MIND la possibilità di verificare dal vivo le prestazioni della nuova versione di hyperMILL 2009.2, nonché di studiare delle vere e proprie “evoluzioni” della macchina utensile 5 assi Metrom, a gestione indipendente degli assi, nell’intento di realizzare un cerchione da 800 mm. L’edizione 2009 della fiera EMO 2009, è stata caratterizzata da un grande afflusso di visitatori stranieri anche se non sono mancate le opportunità d’incontro con numerosi operatori italiani alla ricerca di soluzioni innovative per battere la crisi. “Globalmente ci dichiariamo molto soddisfatti sia del nostro andamento e sia dei contatti raccolti durante la fiera, in rapporto al periodo di rallentamento dell’economia di cui si fa un gran parlare” dice Francesco Plizzari AD e Country Manager di OPEN MIND Italia. La fiera è stata inoltre l’occasione per organizzare una spettacolare serata per i collaboratori, i clienti e i partner in affari di OPEN MIND che hanno potuto apprezzare un tour di Milano, una delle città più fashion del mondo, a bordo del tram storico 1503 (classe 1928!), con un grandioso party finale in zona Sempione.

Giornate tecnologiche OPEN MIND – DMG

Dal 19 al 22 maggio, presso la sede DMG di Brembate di Sopra (BG), si svolgerà un serie di open house dedicate ai sistemi macchine+CAM hyperMILL per fresatura a 5 assi, lavorazione ruote dentate, settore medicale, tornitura universale, high speed cutting.

La sinergia DMG-OPEN MIND verrà presentata ai partecipanti in tutta la sua qualità e potenza. Per saperne di più Invito OH DMG-OM Bergamo 2009 e registratevi: la partecipazione è gratuita!