OPEN MIND a BIMU 2018

Appuntamento a Milano, 09.–13.10.2018 al Padiglione 13 , Stand B39

Vi presenteremo hyperMILL 2019.1!

Volete qualche anticipazione sulle novità della prossima versione?

Ecco qualche esempio:

• Finitura di profili 3D hyperMILL
La nuova opzione “Superficie precisa” migliorerà ulteriormente la qualità di finitura, perché il calcolo dei percorsi utensile utilizzerà le superfici CAD reali e non modelli mesh semplificati. Le tolleranze arrivano ad un dettaglio di micron e permetteranno un incremento della qualità della lavorazione della finitura a specchio in minor tempo di lavorazione.

hyperMILL Voluturn per sgrossatura in tornitura
Con la nuova opzione ad alte prestazioni è ora possibile generare percorsi utensile trocoidali per la sgrossatura in tornitura. Il modulo Voluturn di Celeritive è ora integrato in hyperMILL MILLTURN e consente un efficiente utilizzo degli inserti rotondi. Il processo di sgrossatura ottimizzato è molto più rapido della sgrossatura convenzionale e migliora anche la durata dell’utensile.

• Filettatura hyperMILL 2.5D
La nuova strategia ha una migliore usabilità e garantisce una facile programmazione per tutti i tipi di filettatura. Il supporto di nuovi tipi di utensili, il miglioramento del metodo di sgrossatura ed una nuova gestione del passo,  sono solo alcuni dei miglioramenti della strategia.

• NOVITA’ anche per hyperCAD-S
È disponibile un nuovo supporto per le polilinee, con la possibilità di applicare i comandi di modifica. La creazione del box d’ingombro è stata migliorata con un valore di offset aggiuntivo per ciascun lato e la possibilità di passare a una forma cilindrica.

Inoltre, allo Stand potrete vedere dal vivo, in una speciale area dedicata, la competenza di hyperMILL per il settore Motorsport, con la presentazione della Moto da Trial “EVO 300 2T my 2019” di Betamotor

EVO 2T my 19 - right - white

Il settore Motorsport infatti è uno dei più veloci nella ricerca di soluzioni nuove e al limite delle performance.
hyperMILL da sempre offre funzionalità specifiche rispetto alla complessità dei pezzi da lavorare e alla particolarità dei materiali.

Vi aspettiamo e vi ricordiamo di collegarvi al sito cliccando quì per richiedere il biglietto di ingresso oppure di richiederlo scrivendo a marketing.italia@openmind-tech.com .

Necessari per la registrazione: nominativo ed indirizzo e-mail del partecipante.

Annunci

A Tyre 2018 il CAM hyperMILL per gli stampi di pneumatici

Il modulo pneumatici della suite CAM hyperMILL offre una gamma di funzioni speciali per la programmazione NC degli stampi per pneumatici. Il cuore è il Tire Clock, con cui il design del pneumatico è definito con tutti i segmenti, tracce, sequenze di pitch e pitch. Le funzioni automatizzate supportano la creazione e la gestione degli elementi e delle geometrie necessarie per la programmazione. L’utente può visualizzare la geometria adatta per ogni operazione al fine di evitare errori e questo significa che ogni passo deve essere programmato una sola volta. La nuova funzione di supporto multiplo consente di definire una sequenza di pitch separata per ciascuna traccia.

Per i produttori di pneumatici che cercano prestazioni di produzione ottimali, OPEN MIND dimostrerà i vantaggi del suo pacchetto di prestazioni hyperMILL MAXX Machining.
Con tre moduli altamente efficienti per sgrossatura, finitura e foratura, hyperMILL MAXX Machining offre un notevole incremento di efficienza. I produttori che utilizzano queste innovative strategie CAM saranno in grado di ottenere un risparmio di tempo fino al 90 percento durante la finitura e un risparmio di tempo fino al 75 percento durante la sgrossatura. Continua a leggere “A Tyre 2018 il CAM hyperMILL per gli stampi di pneumatici”

Il CAM per l’industria aeronautica

L’industria aeronautica e aerospaziale rappresenta uno dei settori più esigenti dal punto di vista tecnico. Le aziende operanti in questo settore devono far fronte alla lavorazione di pezzi spesso complessi, composti da materiali difficilmente lavorabili. La ricerca di metodi di lavorazione efficienti rende la scelta del giusto sistema CAM un fattore decisivo. OPEN MIND, sviluppatore leader di software CAM/CAD, grazie alla suite CAM hyperMILL® fornisce metodi intelligenti per far fronte alle sfide tipiche del settore aerospaziale. In questo modo, ad esempio, i tempi di lavorazione si possono ridurre fino al 95% grazie agli elevati volumi di fresatura.

Grazie al software CAM hyperMILL®, l’utente avrà a disposizione potenti strategie 2,5D, 3D e a 5 assi per lavorazioni di fresatura nonché fresatura e tornitura, oltre a soluzioni per applicazioni HPC e HSC. Numerose funzioni consentono un’ampia programmazione automatizzata. hyperMILL® presenta specifici pacchetti per la lavorazione di impeller, blisk e pale di turbina. La lavorazione completa tramite un unico software CAM e un postprocessor per tutte le operazioni di tornitura e fresatura crea continuità nei processi e minimizza i tempi di lavorazione, incrementando al contempo l’affidabilità.

Continua a leggere “Il CAM per l’industria aeronautica”

Sistemi CAM: Sicurezza nella lavorazione di geometrie per nervature con hyperMILL

Vi presentiamo la storia di successo del cliente OPEN MIND: VOLKSWAGEN Ag

“Nel 2002 abbiamo scelto OPEN MIND, poiché hyperMILL è ciò che maggiormente risponde al nostro approccio orientato alla standardizzazione”, afferma Jörg Wenserski, Direttore Engineering della sala macchine. “La nostra collaborazione con OPEN MIND ha continuato a svilupparsi in modo produttivo, consentendoci di raggiungere uno standard tecnico estremamente elevato”.
Il progetto comune per la fresatura delle nervature è un esempio della pluriennale partnership di sviluppo con il fornitore CAM. Le nervature per gli alloggi dei motori presentano cavità molto profonde, che comporta no un cospicuo dispendio in termini di tempo sia nella programmazione che nella lavorazione e sono connessi ad alti rischi.

Se vuoi scoprire di più ti suggeriamo di leggere l’intera presentazione

Il Sistema CAM hyperMILL, è stato incluso come fornitore di software CAD/CAM da BMW AG

OPEN MIND Technologies AG, produttore del sistema CAM hyperMILL, è stato incluso come fornitore di software CAD/CAM per BMW AG. In un test di benchmark composto da più fasi, la soluzione CAM completa e modulare hyperMILL ha convinto il reparto centrale IT di BMW Group e gli esperti responsabili della prototipizzazione e progettazione di stampi/prototipi, nonché della produzione di serie. Ora i reparti e gli stabilimenti BMW di tutto il mondo possono dotarsi del sistema CAD/CAM high-end hyperMILL.

Il risultato dei test di benchmark ha consentito a OPEN MIND di diventare un fornitore stabile di software CAD/CAM per BMW AG, grazie alla soluzione CAM hyperMILL e ai considerevoli vantaggi che apporta. Il reparto IT, i reparti specializzati di prototipizzazione e progettazione di stampi/prototipi, nonché di produzione di serie, scorgono in hyperMILL un sistema CAD/CAM high-end intuitivo in grado di soddisfare le più elevate esigenze tecniche. D’ora in poi, ogni stabilimento BMW nel mondo potrà quindi selezionare e installare hyperMILL in accordo con il reparto centrale IT.

Il processo di selezione

Il reparto IT centrale di BMW Group ha iniziato oltre un anno fa a cercare un nuovo sistema CAD/CAM, con l’obiettivo di trovare una soluzione CAD/CAM in grado di soddisfare i requisiti più elevati relativi alle numerosissime applicazioni NC disponibili nei reparti specializzati. In collaborazione con questi reparti, sono stati quindi eseguiti un test approfondito dal punto di vista tecnico e un’analisi di utilità per tutti i partecipanti al benchmark.

Benchmark approfondito

Durante l’autunno del 2014, OPEN MIND e altri cinque produttori in ambito CAD/CAM sono stati invitati a partecipare al benchmark di BMW Group. Tramite un procedimento selettivo a più fasi, sono stati testati in modo approfondito i sistemi CAD/CAM nelle macrocategorie “Progettazione di componenti”, “Produzione di serie”, “Prototipizzazione” e “CAM light”. Dapprima si è svolta una valutazione tecnica sulla base di presentazioni e programmazioni. Per passare alla selezione successiva era necessario superare positivamente la verifica dei criteri economici. OPEN MIND si è distinta con hyperMILL sia sul piano tecnico che economico. Ad inizio 2015 si è quindi spianata la strada per la fase pilota dei test di fresatura. Gli utenti dei vari reparti specializzati BMW M GmbH, BMW Test materiali, nonché BMW Progettazione stampi a Monaco e Dingolfing, hanno potuto conoscere il sistema OPEN MIND, utilizzandolo da subito per operazioni di programmazione.

Per i più esigenti

hyperMILL è una soluzione CAM modulare che integra il concetto completo di fresatura 2D, 3D e a 5 assi, di tornitura e di lavorazioni particolari, quali High-Speed-Cutting e High-Performance-Cutting (HSC e HPC) su una superficie. La lavorazione completa tramite un unico software CAM e un postprocessor per tutte le operazioni di tornitura e fresatura crea continuità nei processi e minimizza i tempi di lavorazione.

Programmazione CAM automatizzata

L’automatizzazione è il massimo livello di perfezione nei sistemi CAD/CAM. Nel benchmark di BWM sono state selezionate le zone di chiusura verticali per le operazioni di automatizzazione. I programmi NC corrispondenti a dieci zone di chiusura qualsiasi sono stati generati in modo completamente automatico. “Per le zone di chiusura di BMW abbiamo definito un processo ottimizzato. Con la pressione di un pulsante è possibile riprodurre queste best practice su qualsiasi geometria di taglio”, afferma Martin Herrmann, Product Development Manager presso OPEN MIND. “Grazie all’automatizzazione, non solo siamo in grado di ridurre sensibilmente i tempi di programmazione, ma anche di sfruttare i programmi NC che garantiscono una qualità di lavorazione perfetta e un alto livello di ottimizzazione”, aggiunge Volker Nesenhöner, CEO di OPENMIND Technologies AG. I tempi di programmazione e i risultati dei test di fresatura hanno convinto il personale dei reparti specializzati di BMW Group.

 

hyperMILL il CAM per l’automotive

Schermata 2016-03-06 alle 16.20.41

Per uno stampista come Form Stampi, che lavora in ambito automotive, la prontezza nell’apportare le modifiche dell’ultimo momento è determinante. Nella “corsa contro il tempo” hypermill di OPEN MIND ha un ruolo chiave.

Tecnologie Meccaniche ha intervistato Form Stampi per capire meglio come siano migliorati i processi di gestione di produzione e di reazione alle richieste di modifiche e aggiornamenti di prodotto.

Schermata 2016-03-06 alle 16.20.15Vi anticipiamo solo che hyperMILL si è dimostrato molto performante soprattutto nei progetti più complessi, con molte forature e percorsi utensile, automatizzando la creazione dei programmi e dandoci la massima sicurezza sul controllo delle collisioni, che nella lavorazione di “pezzi unici” devono essere assolutamente evitate per non compromettere il lavoro. Il simulatore è molto affidabile e possiamo procedere quasi ad “occhi chiusi”, e questo per noi è estremamente importante visto che lavoriamo anche in notturno non presidiato”, ha detto Luca Maniero, operatore CAD/CAM di Form Stampi

Leggi l’articolo completo

OPEN MIND Technologies AG presenta hyperMILL versione 2016.1.

hyperMILL_4fLe nuove versioni di hyperMILL e hyperCAD-S contengono numerosi miglioramenti ed estensioni. L’aspetto di maggior interesse è una strategia di lavorazione che velocizza notevolmente la finitura a Z costante in modo tale da poter risparmiare fino al
90 % del tempo. Inoltre esiste una nuova strategia di ripresa del materiale residuo, una nuova interfaccia utente durante la fresatura e la tornitura e punti salienti in CAD per il sistema CAM hyperCAD-S.
OPEN MIND, il pioniere dei 5 assi, percorre sentieri propri sull’importante tema delle prestazioni e rimette in discussioni le conoscenze acquisite per ampliare di nuovo notevolmente il margine competitivo per i suoi clienti. Il risultato:hyperMILL®MAXX Machining, un pacchetto ad alte prestazioni opzionale presentato con la versione 2016.1. Tre moduli riuniscono le strategie di prestazione estremamente elevate per la sgrossatura, la finitura e la foratura. Il modulo di sgrossatura comprende la nota ed efficiente gamma di funzioni di hyperMAXX®, una soluzione per l’High-Performance-Cutting (HPC) in movimenti trocoidali dell’utensile. Ora sono stati aggiunti il taglio di apertura a forma di spirale e un adattamento automatico dell’avanzamento per condizioni di taglio migliori nelle curve. Il modulo di finitura comprende strategie innovative che sfruttano al massimo il potenziale degli utensili a barile. Il terzo modulo di hyperMILL® MAXX Machining è l’ulteriore sviluppo della “foratura elicoidale a 5 assi” con movimenti della macchina più morbidi e rapidi.
Punti di maggior interesse: finitura in tempi record
La finitura a Z costante è stata considerata tecnicamente avanzata per decenni. I tempi di produzione spesso molto lunghi per ottenere superfici di alta qualità sono stati accettati. OPEN MIND non si è rassegnata ai tempi che si possono ottenere e ha sviluppato una nuova soluzione. Fa parte del modulo di finitura di hyperMILL® MAXX Machining. Con la nuova soluzione per la prima volta sarà possibile la prefinitura e la finitura altamente efficiente di piani e superfici a forma libera con diversi utensili a barile. L’innovativa strategia CAM per la “finitura a Z costante tangenziale” sfrutta la sua potenza completa con utensili conici a barile, per un risparmio di tempo fino al 90 percento. Ciò presenta grande potenziale nella costruzione ad esempio di stampi nonché nel settore aerospaziale, dato che qui vengono elaborati numerosi piani con inclinazione diverse. Con la “finitura a Z costante tangenziale” e gli utensili conici a barile si possono lavorare in modo estremamente efficiente aree difficili da raggiungere come cavità profonde e strette.
Nuovo ciclo: materiale residuo ottimizzato in 3D
Il nuovo ciclo del materiale residuo genera percorsi utensile ottimizzati HSC per la ripresa di materiale residuo. Grazie alle intelligenti possibilità di filtro e ai nuovi algoritmi sono possibili un tempo di calcolo ridotto e una superficie migliore.
Fresatura e tornitura
Durante la fresatura e tornitura le posizioni di taglio si possono definire facilmente e gestire tramite il database utensile. Gli inserti si possono inoltre definire nel database utensile tramite il codice ANSI/ISO; in questo modo gli utensili standardizzati possono essere creati più velocemente tramite le normali impostazioni. L’interfaccia utente rielaborata comporta un’ulteriore agevolazione nella fresatura e tornitura. I cicli per la finitura, sgrossatura, lavorazione di gole e troncatura sono presenti nella finestra di menu.
Nuovo prodotto: CAD-Viewer
Per visualizzare i dati del modello in modo veloce e semplice in futuro si potrà utilizzare l’hyperCAD®-S CAD-Viewer – un sistema autonomo. Il Viewer supporta tutti i formati di dati più comuni come CATIA, PTC Creo, Autodesk® Inventor®, STL e molti altri. Il Viewer trova applicazione soprattutto nei reparti aziendali che non necessitano del sistema CAD completo, per esempio nella fase di lavorazione o nel calcolo delle offerte.
Creazione rapida di contorni della forma
Con la nuova funzione i contorni della forma di una superficie o di un componente si possono creare in modo semplice e veloce. Questa funzione si può utilizzare inoltre sia su modelli di superfici che di solidi. I contorni per la lavorazione CAM successiva si possono creare più velocemente.
Nuovo sketcher
Il nuovo sketcher è stato di nuovo notevolmente migliorato per quanto riguarda la semplicità di utilizzo e ora offre nuove funzionalità per disegnare con facilità gli schizzi della costruzione. Tramite piccole finestre di dialogo si possono inserire i valori di costruzione desiderati. Inoltre con il disegnatore si possono selezionare le dipendenze costruttive più comuni come verticale, orizzontale e tangenziale nonché angoli e dipendenze di parallelismo. Queste funzioni si possono utilizzare anche su curve e superfici già esistenti.
Nuove funzionalità mesh

 

hyperCAD®-S gestisce oltre a curve, superfici e solidi naturalmente anche le mesh. Per la preparazione del mesh sono state aggiunte quattro nuove funzioni: separare il mesh unito, livellare le superfici di mesh, ridurre lo spessore del mesh e chiudere i fori del mesh.