A EMO 2019 dimostrazioni dal vivo: hyperMILL per superfici lisce a specchio e processi più veloci

La fresatura ad alta precisione e la tornitura ad alte prestazioni sono due dei temi su cui OPEN MIND si concentrerà dal 16 al 21 settembre 2019 in occasione della Fiera EMO di Hannover. Le lavorazioni dal vivo rappresentano l’attrazione principale dello stand C04, padiglione 9, in quanto i risultati del processo ad alta precisione sono letteralmente “brillanti”. La particolare capacità di affondamento dell’inserto nel materiale e i movimenti fluidi della macchina sono alla base della tornitura ad alte prestazioni. Altri punti forti di OPEN MIND, produttore CAD/CAM, sono: il pacchetto ad alte prestazioni hyperMILL® MAXX Machining e la soluzione per simulazioni basata su codice NC hyperMILL® VIRTUAL Machining.

Le dimostrazioni dal vivo presso lo stand della fiera non rivelano solo l’applicazione pratica di intelligenti strategie della lavorazione CAM ma anche l’ottimizzazione dei processi, oltre a quello della macchina: OPEN MIND presenta la funzione CONNECTED Machining, con cui hyperMILL® si collega e si sincronizza direttamente con la macchina per ottenere il migliore scambio di informazioni possibile tra la creazione e l’esecuzione del programma. CONNECTED Machining è un modulo del pacchetto hyperMILL®VIRTUAL Machining. La particolarità delle possibili simulazioni in tempo reale con questo modulo consiste nel fatto che utilizzano il codice NC come base di partenza dopo l’esecuzione del postprocessor. In questo modo, i movimenti macchina virtuali corrispondono esattamente a quelli reali. Un altro importante modulo del pacchetto è: hyperMILL® VIRTUAL Machining Optimizer che trova automaticamente la soluzione ottimale per un’inclinazione priva di collisioni, analizzando tutte le sequenze di lavorazione.

HPC di altissimo livello

Oltre alla tornitura ad alte prestazioni con inserti, già citata, OPEN MIND darà informazioni su altre strategie speciali provenienti dal pacchetto ad alte prestazioni hyperMILL® MAXX Machining. La tecnologia Perfect Pocketing garantisce una lavorazione delle tasche più efficiente con frese ad avanzamento elevato. Un algoritmo intelligente adatta la tasca più grande nell’area da sgrossare e genera automaticamente percorsi utensile lineari per la lavorazione con frese ad elevato avanzamento. Un ruolo particolare sarà rivestito ancora una volta dall’utilizzo innovativo di utensili a barile conici. Quest’anno, ad esempio, si è aggiunta la strategia “Finitura a 5 assi di raccordi prismatici”. Una lavorazione a 5 assi di più superfici mediante utensili a barile conici consente di lavorare un gruppo di superfici con un solo ciclo. I percorsi utensile vengono generati in modo completamente automatico sulla base di una selezione delle superfici.

Link al sito

Annunci