hyperMILL e la finitura tangenziale a 5 assi

Schermata 2016-04-07 alle 09.13.08
Vi presentiamo un breve scambio di domande e risposte sulle funzionalità di hyperMILL nelle attività di finitura.

Abbiamo parlato con  Josef Koch, CTO di OPEN MIND Technologies AG

Domanda: Perché la finitura tangenziale dei piani a 5 assi è considerata un’innovazione?
Risposta: Per oltre 20 anni si è creduto di sapere quale fosse il modo più efficiente per fresare le superfici piane. Con l’ausilio di una geometria di fresatura dell’utensile a barile conico e di una strategia ottimizzata a tale scopo, abbiamo sviluppato un nuovo procedimento con cui è stato possibile ottenere riduzioni dei tempi superiori al 90% rispetto ai metodi tradizionali.


Domanda: In cosa consiste questa innovazione?
Risposta: Le superfici piane poste in aree di difficile accesso, come ad esempio pareti di tasche, subiscono tradizionalmente una lavorazione rigata, vale a dire con una finitura a passaggi estremamente accurati e con l’ausilio di una fresa sferica. Ciò implica un tempo di lavorazione molto lungo. Persino con una lavorazione di contornatura non si ottiene quasi mai la qualità richiesta. Noi ci concentriamo sull’utensile a barile conico, con cui è possibile lavorare i piani in modo tangenziale e che garantisce incrementi elevati grazie al raggio molto ampio. Tramite un’osservazione mirata della zona di contatto, siamo in grado di ottenere superfici di elevata qualità, impossibili da produrre con la classica lavorazione di contornatura.


Domanda: Questa tecnologia si rivela facile da utilizzare?
Risposta: La programmazione è decisamente semplice e agevole. L’utente deve solamente selezionare le superfici da lavorare, quindi i percorsi utensile vengono generati in modo automatico e con un controllo collisioni completo. Siamo in grado di generare percorsi utensile a 5 assi continui oppure suddividere le superfici in modo intelligente, così da distribuirle parzialmente il percorso utensile con inclinazioni fisse..

Domanda: Quali sono i campi di applicazione?
Risposta: Con la finitura tangenziale dei piani a 5 assi è possibile lavorare tutte le superfici piane e verticali di ogni tipo in modo estremamente conveniente; le aree con accesso particolarmente difficile possono essere inoltre trattate con una finitura altamente efficiente evitando collisioni.


Domanda: Quali saranno i vantaggi per le imprese?
Risposta: Combinando queste nuove frese con l’innovativa strategia CAM, abbiamo ottenuto risparmi notevoli nei tempi di utilizzo delle macchine e migliorato la durata degli utensili. Grazie a questo, si delinea un chiaro vantaggio concorrenziale per le imprese di produzione.

Scopri di più LINK

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...