Novità di hyperMILL 2014.2

Di seguito un riepilogo delle funzionalità dell’ultima versione di hyperMILL il CAM di OPEN MIND

Finitura a Z costante 3D delle forme
In questo nuovo ciclo viene utilizzato il concetto soft bounding, che garantisce maggiore precisione nel calcolo della delimitazio ne di superfici adiacenti nonché una lavorazione migliore dei bordi esterni aguzzi. Questa nuova funzionalità di riferimento delle superfici curve dei fondi consente all‘utensile di fresatura di aderire in modo ottimale al bordo di delimitazione tra fondo e parete. A seconda della superficie del bordo vengono creati gli offset per il calcolo del percorso utensile.

Vantaggi: qualità ottimale delle superfici. Tempi di programmazione e lavorazione ridotti.

Ripresa di materiale residuo 3D
In un‘unica operazione è possibile elaborare sia le aree delle cavità aperte e profonde, che quelle verticali e piane con prevenzione delle collisioni. Le aree di materiale residuo rilevate mediante la prevenzione delle collisioni vengono trasmesse automaticamente alla lavorazione successiva, durante la quale vengono fresate con un utensile più lungo o un‘incidenza diversa. Questo ciclo si presta particolarmente per la lavorazione di punti stretti e canali profondi. Per evitare uno sconfinamento sui bordi esterni aguzzi netti possono essere selezionate curve aggiuntive.

Vantaggi: Maggiore facilità di utilizzo e qualità ottimizzata delle superfici.

hyperMAXX® – il modulo di High Performance Cutting per hyperMILL® – è stato implementato con tre nuove funzioni ad alte prestazioni.

Affondamento

hyperMAXX-Affondamento
hyperMAXX® adesso off re la possibilità di fare affondare l‘utensile per la lavorazione HPC in fori predefiniti del materiale. A partire dalle diverse forature di partenza disponibili, hyperMAXX® ricerca automaticamente la posizione ottimale per avviare la lavorazione. L‘intera lavorazione viene sottoposta al controllo collisione.

Vantaggi: minor usura dell‘utensile.

hyperMAXX-Modalità Zigzag
La modalità Zigzag può essere selezionata all‘interno della finestra di menu. Questa modalità consente di realizzare anche pezzi particolarmente grandi con il massimo dell‘efficienza, data l‘assenza di percorsi a vuoto, in genere dispendiosi in termini di tempo.

Vantaggi: tempi di lavorazione notevolmente ridotti e riduzione dei movimenti superflui della macchina.

Selezione della lavorazione in discordanza

hyperMILL® 2014.2 consente di selezionare la lavorazione in discordanza, lavorazione indispensabile quando si utilizzano utensili di fresatura per materiali in ceramica. Utile anche per la lavorazione di materiali morbidi come le plastiche.

hyperCAD-S Tecnologia Smart Selector
Nuove e migliori possibilità di scelta delle superfici e curve.

Selezione catena ottimizzata
Superfici con delimitazione: seleziona un‘area della superficie che viene delimitata dalle superfici selezionate.
Superfici tangenziali: le superifici tangenziali selezionate vengono contrassegnate.
Superfici coplanari: a partire da una superficie di riferimento vengono selezionate tutte le superfici coplanari all‘interno di una tolleranza angolare o lineare.
Facce coassiali: seleziona tutte le superfici con lo stesso asse coassiale.
Raccordi: seleziona tutti i raccordi all‘interno di un‘area definibile.
Smussi: seleziona tutti gli smussi all‘interno di un‘area definibile.
Vantaggi: risparmio di tempo. Maggiore facilità di utilizzo, meno clic.

Solids – modellazione di solidi efficiente

hyperCAD-S solidi
hyperCAD®-S Solids, il modulo per la modellazione dei solidi, è concepito principalmente per programmatori CAM che, a differenza di progettisti e designer, durante la creazione di modelli solidi non necessitano dell‘albero della storia. Perché utilizzare sistemi complicati quando si può lavorare direttamente e con più rapidità? Grazie all‘innovativo approccio della creazione diretta di modelli, utilizzare hyperCAD®-S Solids per la modellazione dei solidi è un vero piacere: una volta selezionate le superfici o le feature del modello solido è possibile modificare in tempo reale la forma e la posizione della superficie di un modello solido semplicemente trascinando le maniglie e i manipolatori. Ma la novità migliore consiste nel fatto che la modellazione diretta non funzioni solo sui dati nativi, bensì anche sui dati esterni importati anche senza disporre di informazioni sulla storia del modello.

Grazie all‘estensione Solids di hyperCAD®-S è possibile importare, creare, convertire, modificare e combinare assieme in modo affidabile tutti i modelli di solidi. Ciò rende l‘intera lavorazione dei modelli di solidi notevolmente più semplice e intuitiva: smussi, raccordi e fori possono essere spostati, rimpiccioliti, ingranditi nonché cancellati in modo diretto mediante le feature riconosciute. L‘impiego delle feature presenti nonché delle rispettive funzionalità garantisce ai programmatori CAM una maggior produttività e fl essibilità durante la lavorazione delle superfici e dei solidi.

Scopri di più

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...