Highlights di hyperMILL® 2014.2

HM2014_boxIn occasione del suo 20° anniversario, OPEN MIND Technologies AG regala a se stessa e a tutti i suoi utenti una versione decisamente evoluta del proprio software CAM hyperMILL®. Alcune novità sono fondamentali soprattutto per la maggiore semplicità e sicurezza apportata alla programmazione NC.

hyperMILL® offre agli utenti una vasta gamma di strategie di lavorazione, dalle lavorazioni 2D e 3D e soluzioni di High Speed Cutting e High Performance Cutting, fino alle lavorazioni a 5 assi e alla tornitura-fresatura. A completare l’ampia gamma di prestazioni sono le applicazioni speciali per geometrie come impeller, blisk, pale di turbina, lavorazione di tubi e di pneumatici.

Con la versione 2014, questo software CAM, già di per sé dotato di abbondanti funzionalità, viene ulteriormente potenziato con numerose funzionalità eccezionali.

Più informazioni per gli operatori della macchina

Con hyperMILL® ShopViewer l’operatore della macchina può visualizzare tutte le informazioni relative ai pezzi grezzi e ai programmi CAM. Questa soluzione permette di visualizzare e di esaminare con maggior precisione i dati di hyperCAD®-S direttamente sulla macchina o in diretta prossimità. “ hyperMILL® supera il tradizionale limite per cui il Viewer consente all’operatore della macchina di visualizzare dati, ma non permette di modificarli”, commenta Konstantin Gambs, esperto di tecnologie applicative presso OPEN MIND. Fra le informazioni trasmesse alla postazione di Viewing figurano:

  • il modello 3D con possibilità di rilevamento delle singole misure
  • il programma CAM
  • le programmazioni di staffaggio 3D
  • i dati degli utensili

Nuovi tipi di utensile, maggiori possibilità

hyperMILL® 2014 presenta una serie di nuovi tipi di utensile quali, ad esempio alesatore, lente e barile in diverse varianti: generale, conico o tangente. Un’altra novità è rappresentata dalla presenza del tastatore di misurazione per il ciclo di Misurazione punti 3D.

Ripresa automatica di materiale residuo 3D

Grazie a questa novità, vengono riconosciute automaticamente le aree con materiale residuo che richiedono un ulteriore processo di sgrossatura. Per queste aree vengono quindi calcolati percorsi di sgrossatura aggiuntivi. Il vantaggio che ne consegue è una maggiore sicurezza dei processi e una riduzione dei tempi di utilizzo delle macchine.

Ripresa di materiale residuo a 5 assi migliorata

Nella conversione di percorsi utensile a 3 assi in percorsi utensile a 5 assi è possibile utilizzare tipi di attrezzi differenti (ad esempio utensile a barile e fresa a disco). Nuove strategie consentono di impostare l’inclinazione dell’utensile rispetto al modello di lavorazione. A tale scopo è possibile selezionare sia proiezioni assiali che laterali.

Forature nei piani di lavoro

Grazie a questa estensione della foratura a 5 assi è possibile eseguire forature in modo altamente efficiente. Ciò consente anche di definire la direzione delle forature mediante piani di lavoro. Per i diversi piani di lavoro vengono utilizzati, a seconda delle impostazioni definite dall’utente, dei piani di lavoro relativi e non viene più usato un piano di sicurezza globale. I movimenti di stacco vengono sempre calcolati in modo tale da consentire uno spostamento sicuro in direzione Z. Questa nuova funzione può essere utilizzata per tutte le macchine.

Lavorazione di pale di turbina semplificata

L’interfaccia utente per le speciali funzioni di lavorazione pale di turbina è stata migliorata e semplificata. Il comprovato metodo per la selezione della geometria impeller e blisk è ora disponibile anche per la lavorazione di pale di turbina. Con hyperMILL® 2014, la scelta della geometria avviene tramite una feature appositamente concepita.

Questo supporto feature apre nuove possibilità per l’automatizzazione del processo CAM. Per quanto riguarda il ciclo “lavorazione della piattaforma”, nella definizione della strategia di lavorazione, la guida utente migliorata consente una lavorazione mirata delle superfici di testa e shroud tramite un semplice cambio dell’interfaccia utente. Grazie alla gestione centralizzata, tutti i dati geometrici di una feature sono disponibili in qualsiasi momento senza che l’utente debba effettuare una nuova selezione.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...