hyperMILL e i Postprocessors come componente integrato della soluzione CAM

Per rendere hyperMILL affidabile e facile da usare, OPEN MIND produce tutti i postprocessor per i propri clienti; il postprocessor diventa così parte integrante dell’offerta CAM.

Lo sviluppo delle machine utensili e l’aumento delle complessità delle lavorazioni possibili è in continua evoluzione.

OPEN MIND ha sempre seguito tutte le evoluzioni, rendendo disponibile per prima un software CAM per lavorazioni 5 assi affidabile e molto semplice da utilizzare con qualsiasi processo di lavorazione e con le principali arche di macchine utensili, grazie alla collaborazione anche con i produttori come DMG, Agir Charmilles, Mazak, Hermle, Heller, Siemens e molti altri.

OPEN MIND oggi è in grado di produrre praticamente il 100% di tutti i post processor per combinare insieme i due maggiori livelli di servizio epr i propri clienti: fornitura di strumenti CAD AM di elevate qualità, in grado di lasciare libero il cliente di scegliere quali strategie migliori per ogni lavorazione e fornitura di postprocessor specifici per ogni macchina e lavorazione.

Ogni cliente ha i propri standard per la programmazione NC, basati su procedure e qualità aziendali, e OPEN MIND nel rispetto di queste specifiche affianca l’azienda per creare i post processor più corretti.

Un vantaggio che i clienti riconoscono tutti a OPEN MIND, una assistenza e una proattività, diversa dalla maggior parte delle altre aziende di soluzioni CAM che forniscono postprocessor generici, lasciando la personalizzazione al cliente che ha la necessità di avere personale in grado di programmare i percorsi NC.

Mecspe 2012: il software CAM hyperMILL di Open Mind sarà presente

Dal 29 al 31 marzo 2012 si svolge l’annuale edizione di Mecspe, fiera specializzata per la meccanica, a cui tradizionalmente OPEN MIND partecipa con un proprio stand e con varie collaborazioni con i produttori di macchine utensili per la realizzazione durante l’evento di pezzi complessi.

Presso lo stand al padiglione 6, postazione I36 OPEN MIND presenterà la propria gamma di soluzioni software: da hyperCAD per la progettazione CAD ad hyperMILL 5 assi e hyperMAXX.

A breve ulteriori aggiornamenti sulle iniziative che realizzeremo a Mecspe

Meccanica Precisa. Lavorazioni 5 assi per una crescita continua

Meccanica Precisa di San Pietro a Vico in provincia di Lucca rappresenta il miglior esempio dell’eccellenza italiana nel settore della meccanica, animata dalla passione, dallo spirito creativo e dall’ingegno.
Nata nel 2004, grazie alla propria abilità nel fornire servizi in outsurcing di progettazione e produzione, nel tempo ha saputo far evolvere le proprie competenze per essere in grado di rispondere alle richieste della clientela, alla ricerca di soluzioni differenti di volta in volta, ma tutte accomunate dalla necessità di personalizzazioni molto elevate.

Meccanica Precisa ha una clientela molto varia dal settore farmaceutico, a quello chimico, dall’aereonatica alla componentistica di supporto per sistemi informatici ed elettronici. Tutte commesse soddisfatte grazie all’unione vincente di tecnologia evoluta e creatività del personale.

Meccanica Precisa garantisce, infatti, ai propri clienti un servizio globale dalla progettazione alla realizzazione completa dei prodotti, per risolvere le necessità per cui le aziende clienti si trovino nella necessità di esternalizzare la produzione o sfruttare tecnologie innovative, oppure per superare problemi di picchi di lavoro o infine per mancanza di una officina interna.

Innovazione tecnologica, garanzia di supporto alla creatività e alla qualità

L’utilizzo di sistemi software di progettazione, controllo numerico e l’adozione di macchine utensili di ultima generazione garantisce a Meccanica Precisa la necessaria flessibilità per rispondere a commesse anche complesse.
L’attenzione all’innovazione è sempre stata uno dei pilastri fondamentali per l’azienda, per questo Meccanica Precisa, accanto alle classiche apparecchiature per lavorazioni generiche, da sempre ha continuato l’aggiornamento della propria strumentazione di progettazione e produzione scegliendo e usando software e macchinari di ultima generazione.  Le lavorazioni su cui punta maggiormente l’azienda sono fresatura e elettroerosione  a 5 assi.

Dal 2008 nel reparto di progettazione è stata aggiunta la soluzione software OPEN MIND composta da hyperCAD per la modellazione CAD e da hyperMILL per la programmazione delle macchine utensili.
“Quando abbiamo deciso di adottare hyperMILL per noi è stata una scelta dettata dall’obiettivo di fare un passo in avanti decisivo verso la possibilità di offrire personalizzazioni di qualità e uscire dagli standard produttivi della nostra concorrenza diretta” – ha detto Gabriele Togneri, Titolare di Meccanica Precisa.

In particolare, hyperMILL di OPEN MIND è stato scelto per poter usare liberamente strategie di lavorazione differenti dai 3 assi ai 5 assi, con posizionamento o in continuo. Da qui la scelta di hyperCAD per la progettazione e la revisione dei modelli 3D, solidi e superfici, forniti dai clienti, e di hyperMILL con tutti i moduli per programmare in modo semplice cicli di lavorazione 5 assi con le macchine utensili a disposizione.

Meccanica Precisa ha infatti scelto le macchine Huron, scelta destinata ad ampliarsi a breve con l’acquisizione di un nuovo modello  a  5 assi.

“A distanza di qualche anno il rapporto Meccanica Precisa e OPEN MIND si è certamente consolidato, grazie anche alla capacità dei loro tecnici sempre attenti a svolgere un ruolo di consulenza e a supportare il nostro personale ogni volta abbiamo avuto bisogno di modificare lavorazioni o aggiornare i post processor” ha aggiunto Gabriele Togneri

Il futuro è sempre più 5 assi

L’obiettivo aziendale di Meccanica Precisa per il prossimo futuro è di poter essere sempre più competitivi nelle lavorazioni 5 assi, sopratutto nella fresatura 5 assi, per poter offrire anche soluzioni per commesse caratterizzate da ripetibilità, volumi produttivi e necessità di magazzino.
Le nuove lavorazioni 5 assi sono già comunque state protagoniste per la recente acquisizione di un nuovo cliente, leader nel settore della componentistica per automotive, che ha richiesto a Meccanica Precisa la realizzazione di supporti per la fase di testing dei prodotti.

hyperMILL e hyperMAXX la soluzione per gli stampi di pneumatici

OPEN MIND partecipa al Tire Technology Expo di Colonia, in Germania, dal 14 al 16 febbraio, stand 8390.

hyperMILL  è la piattaforma software CAM per la programmazione ad alte prestazioni 2D, 3D e strategie a 5 assi di lavorazioni meccaniche destinate a vari settori produttivi.
Tutte le strategie sono raggruppate in un’unica interfaccia utente intuitiva, che semplifica l’utilizzo e facilita la programmazione rapida e trasparente.
In particolare hyperMILL , associato a hyperMAXX costituisce una soluzione CAM completa per la realizzazione di stampi per la produzione di pneumatici.
Funzioni speciali ed automazioni consentono la realizzazione di stampi e modelli in tempi molto più rapidi.
hyperMILL permette di creare macro per raggruppare sequenze di lavorazioni ripetitive e consente di assegnare ad ogni geometria tutti i valori e le informazioni utili alla produzione stessa.

Le operazioni di sgrossaturasono molto veloci con il software hyperMAXX che mette a disposizione una serie di strategie di sgrossatura direttamente in hyperMILL, consente la rimozione di materiale velocemente controllando che la macchina e l’utensile siano sfruttati al meglio.

Per registrarti e partecipare a Tire Technology Expo di Colonia con OPEN MIND Link

Macchine di fresatura a 5 assi con cinematica parallela

Centri di lavorazione eccezionali programmati con hyperMILL in Germania

In Germania l’industria delle macchine utensili è all’avanguardia. In questo settore, tuttavia, solo raramente si registrano innovazioni di straordinaria entità. Una delle poche eccezioni è costituita dai centri di lavorazione della società Metrom, con sede ad Hartmannsdorf, dotate di una cinematica parallela a 5 aste, che offre numerosi vantaggi. Queste speciali macchine utensili vengono programmate tramite il sistema CAM hyperMILL

A prima vista si rimane stupiti e ci si chiede spontaneamente se si tratta davvero di un centro di lavorazione o di un oggetto non identificato proveniente da un altro pianeta.
Il termine “cinematica articolare ad aste” non è del tutto nuovo, ma funziona davvero? Persino chi scrive nelle riviste specializzate non nasconde un certo scetticismo. Diffidenza che però risulta ingiustificata se si esaminano le nuove macchine utensili della Metrom Mechatronische Maschinen GmbH, con sede ad Hartmannsdorf nei pressi di Chemnitz (Sassonia). I numerosi premi conferiti a questa società, ultimo fra i quali il premio intec, parlano da sé.

Ma partiamo dall’inizio. Come tante altre innovazioni nel campo delle macchine utensili, anche questa ha le sue origini nel Fraunhofer Institut für Werkzeugmaschinen und Umformtechnik (Istituto Frauenhofer per le macchine utensili e la tecnologia di trasformazione) di Chemnitz, prestigiosa istituzione presso la quale aveva lavorato in precedenza Michael Schwaar, fondatore di Metrom. “Il nostro istituto ha sviluppato la prima macchina utensile tedesca con cinematica articolare ad aste. Continua a leggere “Macchine di fresatura a 5 assi con cinematica parallela”