OPEN MIND partecipa a Solidworks World 2012

La conferenza SolidWorks World 2012 si svolge al San Diego Convention Center dal 12-15 febbraio, 2012.
Per questi quattro giorni, questo evento sarà ancora una volta il punto d’incontro per gli utenti di SolidWorks in tutto il mondo.
OPEN MIND presenterà la sua soluzione CAM di successo: hyperMILL,  soluzione completamente integrata in SolidWorks presso lo stand 412 nel Padiglione Vele.
hyperMILL è il software CAM disponibile per tutti gli utenti SolidWorks, potendo utilizzarlo all’interno dell’interfaccia con cui progettano e modellano in 3D.
hyperMILL 2011 include molte nuove caratteristiche e funzioni per ottenere più prestazioni e tempi più rapidi di programmazione. hyperMILL  si basa sulla programmazione automatizzata e l’utilizzo di macro intelligenti, offrendo diverse strategie di lavorazione per rendere il flusso produttivo più performante.
Nuove strategie e funzioni di ottimizzazione sono disponibili nella lavorazione 2D, nonché fresatura simultanea a 5 assi e tornitura. Funzioni generali, come la definizione del grezzo migliore, il job-list-editing dei percorsi utensile, semplificano il lavoro quotidiano.
I partecipanti a Solidwork World hanno l’opportunità di conoscere i vantaggi e le potenzialità di hyperMILL  per SolidWorks, sia presso lo stand di OPEN MIND, 412 numero sia attraverso le lavorazioni 5 assi eseguite presso gli stand dei partner presenti.
Gli Utenti di SolidWorks  lavorano sempre con la stessa interfaccia utente.
Il software CAM hyperMILL può essere caricato in Solidworks direttamente per essere pronto in fase di controllo del modello CAD suggerendo tutte le migliori strategie di fresatura 2D, 3D, HSC e 5 assi, fino al torniofresatura e ad applicazioni speciali.
hyperMILL per SolidWorks è stato ufficialmente definito  Certified Gold Product da Solidworks Inc.
Nella designazione di hyperMILL come ‘Certified Gold Product’, è stata conferito il massimo riconoscimento sulla base di integrazione, qualità e interoperabilità in relazione all’ambiente CAD.

Contatta OPEN MIND per prenotare una dimostrazione personalizzata gratuita. Contatta OPEN MIND Italia: marketing.italia@openmind-tech.com

 

Annunci

hyperMILL la base per la qualità e l’innovazione di Gammastamp

Il gruppo internazionale Gammastamp  è  all’avanguardia nel settore della costruzione di componenti e gruppi meccanici per i grandi produttori del settore automotive, puntando da sempre sulla propria capacità di innovare e precedere le richieste dei Clienti.

Da cinquant’anni Gammastamp ha scelto di posizionarsi come fornitore all’avanguardia nell’adottare e nel proporre nuove soluzioni tecniche e produttive per la componentistica delle auto, valorizzando la personalizzazione e il dettaglio rispetto alla produzione in serie.

L’evoluzione degli impianti produttivi e degli strumenti di progettazione è stata continua, per seguire lo sviluppo della tecnologia disponibile e utilizzarlo al meglio per anticipare le esigenze del cliente e per dotarsi della struttura indispensabile per perseguire  qualità e innovazione.

Il reparto produttivo Gammastamp

La produzione è il vertice dell’attività di Gammastamp, dunque nel tempo è stato affidato a lavorazioni eseguite da macchine e centri lavoro di grandi marchi internazionali come Mazak e DMG, sfruttando le versioni più evolute per adottare strategie di tornio fresatura anche 5 assi, dove utile.

Quando nel 2010 in Gammastamp si è ritenuto di dover potenziare anche il reparto CAM, per una gestione efficiente delle lavorazioni eseguite dalle macchine utensili, la scelta è rapidamente stata fatta, adottando le prime stazioni di hyperMILL e hyperTURN, modulo completamente integrato in hyperMILL per tutte le operazioni di fresatura e tornitura.

“La soluzione OPEN MIND, come avevamo già valutato in fase di prova, ha immediatamente consentito a Gammastamp di programmare comodamente la lavorazione completa sulla macchina di fresatura e tornitura in un’unica operazione e utilizzando un’unica soluzione CAM. Un risparmio notevole sia in termini di acquisizione della soluzione, sia in termini di formazione del personale sia, infine,  della qualità della programmazione senza errori e con meccanismi di controllo e verifica integrati.” Ha detto Dino Squara del reparto produzione.

La soluzione CAM OPEN MIND, basata sul software hyperMILL, consente di utilizzare contemporaneamente la libreria utensili, la funzione di adattamento al pezzo grezzo, il controllo delle collisioni e il postprocessor per tutte le operazioni di fresatura e tornitura: questo è il vantaggio riconosciuto dalle aziende che la hanno già adottata.

In Gammastamp l’introduzione di hyperMILL e hyperTURN  ha garantito il mantenimento della qualità dei componenti prodotti, incrementandone la riproducibilità con un notevole risparmio di tempo, grazie alla semplicità d’uso e questo permette di poter evadere nei tempi richiesti i componenti per l’assemblaggio degli stampi dedicati alla produzione.

All’inizio la soluzione OPEN MIND è stata usata per  la programmazione di un centro di lavoro MAZAK Integrex 5 assi simultanei per la realizzazione di componenti di stampi per il settore auto, nell’arco del 2011 l’utilizzo della soluzione si è estesa alla programmazione su tutte le macchine utensili presenti in azienda, tra le quali diverse DMG 5 assi.

 


GAMMASTAMP SpA
via Nova, 34/36/38 – 13041 Bianzè (VC) – tel: +39-161-428111
Gammastamp produce:
Componenti Primo Montaggio: Cerniere porta, Tiranti arresto porta, Leve freno a mano
Componenti per cinture di sicurezza: Lingue, Anelli rinvio
Componenti di precisione per fibbie, Componenti di precisione per arrotolatori, Maniglioni
Componenti per serrature porta: Scatole per serrature, Costampati, Arresto porta, Leverismi
Componenti cambio velocità: Forcelle, Chiavistelli

Strategie CAM Timesaving

“EuroMold 2011 ha fornito i primi indizi di un anno di grandi successi per OPEN MIND,” ha detto Volker Nesenhöner, CEO di OPEN MIND. “Abbiamo ricevuto apprezzamenti e buoni feedback da coloro che usano i nostri prodotti come hyperMILL e che stanno apprezzando proprio la direzione in cui OPEN MIND sta facendo evolvere la propria tecnologia CAM. Questo ci conferma di essere sulla strada giusta e ottimisti per il futuro”.

Far risparmiare tempo ai nostri Clienti, grazie agli strumenti offerti con hyperMILL 2011, come le funzioni CPF per la creazione di macro intelligenti, che consentono di utilizzare programmi di lavorazione per pezzi simili è per OPEN MIND una priorità.

Inoltre, garantire alle aziende che usano hyperMILL  di poter sfrutatre al meglio le machine utensili in uso è stato il motivo per cui oltre alla tecnologia CPF, OPEN MIND ha puntato molto anche sul modulo hyperMAXX che serve ad ottimizzare i percorsi utensili per risparmiare su rotture e usure ingiustificate degli utensili durante le lavorazioni.

Macchine 5 assi sfruttate al meglio e programmate in modo razionale

Le funzionalità di programmazione della macchina, estremamente ottimizzate con hyperMILL 2011, modulo 5 assi, non sono utili solo per velocizzare le attività ma anche per implementarne la qualità e ridurne i rischi di collisione e rottura, per una produzione ad altissimi livelli qualitativi e di efficienza.

In occasione di EuroMold, hyperMILL nello stand OPEN MIND, per le lavorazioni complesse, è stato fatto collaborare con una macchina Hermle C30

hyperMILL: consente di personalizzare e automatizzare la programmazione NC

La customised process feature, o CPF, è un approccio originale OPEN MIND, che costituisce il cuore della tecnologia hyperMILL il sistema software CAM leader nelle lavorazioni 5 assi.
La CPF consente alle aziende di definire i propri standard aziendali per la programmazione NC e creare in modo semplice macro che riproducano gli standard in ogni lavorazione.
OPEN MIND Technologies ha potenziato la tecnologia basata su CPF anche per la versione 2011 di hyperMILL , aggiungendo le possibilità di creazione degli standard e rendendo la feature ancora più semplice da usare.
Ora anche le sequenze macchina più complesse, una volta definite per ottimizzare lavorazioni e produzioni, possono essere programmate in modo semplice. Il metodo è basato sulle sequenze delle caratteristiche geometriche, lasciando liberi di scegliere i passi di programmazione della macchina, in modo da ottimizzare anche l’uso degli utensili e da sfruttare le caratteristiche tecnologiche proprie di ciascuna macchina automatica.

“La CPF permette di collegare e nominare ogni parte della geometria del pezzo da lavorare con i propri parametri in un unico elemento, da cui è possible trarre anche una immagine per la creazione della documentazione”  ha spiegato Peter Brambs, Responsabile del Servizio Sviluppo del gruppo OPEN MIND.

Un utente può selezionare una geometria di un progetto, creare le macro per la lavorazione del particolare a cura della macchina, estrarre l’immagine della parte in modo che un altro utente sappia esattamente di che pezzo si tratti e poi, nel caso di alter geometrie simili riutilizzare la stessa macro in fase di realizzazione del programma NC.

OPEN MIND fornisce consulenza per assistere i clienti nelle fasi di acquisizione della formazione all’uso della CPF, in modo da utilizzare al meglio questa opportunità e velocizzare la programmazione NC immediatamente.

Una pallina di lattice, programmata con hyperMILL ha vinto la medaglia d’oro del Mori Seiki “Cutting Dream Contest 2011” categoria Design/Prototyping

hyperMILLLa programmazione di questa complessa pallina di lattice ha richiesta tutta la grande esperienza degli ingegneri di INABA ENGINEERING, cliente giapponese di OPEN MIND.
I tecnici INABA, utlizzatori di hyperMILL, hanno saputo sfruttare al meglio gli strumenti offerti dal sistema CAM per risolvere in modo vincente questa complessa sfida di programmazione.

INABA utilizza da anni hyperMILL, software CAM che offre un vasto raggio di strategie di programmazione 2D, 3D, HSC,  5 assi e tornio fresatura per la lavorazione flessibile di parti complesse.
La flessibilità consente di esplorare facilmente le possibili alternative di lavorazione fornite dalla macchina utensile per poter scegliere quella più vantaggiosa secondo i parametri efficienza, velocità e risparmio materiali.

Queste possibilità sono state molto utili per la realizzazione di questa pallina di lattice realizzata su una macchina DMU 40 monoBLOCK.

Il  Mori Seiki Cutting Dream Contest si è svolto per l’8a volta nel 2011 di fronte ad una giuria composta da personale Mori Seiki ma anche da ingegneri e docenti universitari giapponesi. Una giuria con una grande responsabilità nell’aggiudicare i premi, vista la grande notorietà del contest tra le aziende di ingegneria giapponesi.

INABA ENGINEER è stata dichiarata la vincitrice della sua categoria il 17 novembre 2011.
“Siamo molto felici per la vittoria di INABA ENGINEER”, ha detto Akira Sugai, Responsabile della filial giapponese. “e siamo orgogliosi che hyperMILL è stato lo strumento giusto per affrontare e vincere questa sfida, mostrando la propria utilità rispetto anche ai proncipali software CAM concorrenti.”