hyperMILL da Olimpiadi

hyperMILL
Chi ha seguito i recenti Giochi Olimpici Invernali a Vancouver in Canada, sarà stato incuriosito anche dalle competizioni di Skeleton, uno sport con più di 100 anni di storia alle spalle, le cui prime notizie risalgono alla fine del secolo scorso, precisamente al 1892, anno in cui a St. Moritz, in Svizzera, si svolsero le prime gare ufficiali.
E’ uno sport di scivolo in cui gli atleti, con la faccia rivolta verso terra, scendono lungo una pista di bob ad una velocità molto elevata, che si avvicina ai 135km/h.
Proprio la posizione degli atleti è la principale differenza tra lo skeleton e il suo parente più prossimo, lo slittino, in cui si scende invece sdraiati sulla schiena, con la testa dietro e i piedi in avanti.

Sport certamente emozionante che basa tutta la sua performance sulla affidabilità e le prestazioni che lo slittino può dare all’atleta per sfruttare al meglio il proprio equilibrio e la velocità.

OPEN MIND ha collaborato alla produzione degli Skeleton della squadra inglese, grazie alla programmazione CNC effettuata con hyperMILL, è stata ottenuta una lavorazione perfetta sia della tavola che degli attacchi di questa al corpo dell’atleta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...