Realizzazione di una struttura di ponte dentale con hyperDENT

hyperDENT consente di eseguire in un unico ciclo di lavorazione la fresatura del profilo della superficie dal pezzo grezzo mantenendo il sovrametallo definito. Le aree di materiale residuo vengono lavorate successivamente con frese più piccole. La strategia di finitura a Z costante consente di eseguire la finitura del ponte dentale. Il materiale viene asportato con incremento a Z costante e vengono evitate le collisioni con il portautensile, con lo staffaggio e con il pezzo grezzo. Ripresa di materiale residuo: con la lavorazione a 5 assi simultanei è possibile lavorare cavità e sottosquadri.

Ulteriori informazioni sono disponibili su richiesta contattando marketing.italia@openmind-tech.com.

Dal 21 al 23 maggio hyperDENT sarà all’evento Amici di Brugg a Rimini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...