hyperMILL 2009.1: Lavorazione 3D e a 5assi maggiore rapidità nella programmazione e nella produzione

In hyperMILL 2009.1 La modalità di produzione è una nuova funzione di ottimizzazione che riduce al minimo i movimenti di affondamento e disimpegno. Se determinati punti di un’area non vengono lavorati, la modalità di produzione consente di evitarli scegliendo il percorso più breve ed evitando in modo sicuro le collisioni, quindi di riprendere la lavorazione. Questa funzione permette di ridurre sensibilmente i tempi di lavorazione per pezzi di grandi dimensioni lavorati con macchine relativamente lente.

Per la ripresa di materiale residuo è possibile selezionare una lavorazione di riferimento anziché un utensile di riferimento. Verranno quindi sottoposte a lavorazione soltanto le aree di materiale residuo che la lavorazione di riferimento non ha potuto elaborare per via delle collisioni. Nuove ricerche di possibili aree con materiale residuo diventano in tal modo superflue, in quanto tali aree possono essere lavorate con la lavorazione 3D, la lavorazione simultanea a 5assi o la lavorazione a 5assi con inclinazione fissa. Poiché il calcolo è basato sulle aree già individuate dalla lavorazione di riferimento ed è necessario ricalcolare soltanto i percorsi NC, è possibile definire in qualsiasi momento un nuovo utensile per la lavorazione. Di conseguenza, non è più necessaria una nuova delimitazione tramite perimetri o aree di fresatura.

Anche la ripresa di materiale residuo 3D presenta, con le nuove funzioni disponili in hyperMILL 2009.1, maggiori possibilità per accorciare i tempi di lavorazione. Ora non solo è possibile utilizzare come utensile di riferimento le frese toriche, ma è possibile eseguire la fresatura anche di nervature e scanalature. Le aree caratterizzate da grande profondità, con quantità elevate di materiale, possono essere svuotate in maniera molto efficace e completa con incremento costante.

La correzione del raggio 3D riduce il lavoro di programmazione e permette di mantenere tolleranze alte – anche quando, ad esempio, un utensile viene utilizzato per fresare più elettrodi.

Vuoi una dimostrazione di hyperMILL  2009.1 presso i tuoi uffici?
Prenota la visita scrivendo a marketing.italia@openmind-tech.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...