Azimut con hyperMill: una collaborazione vincente

Una delle aziende italiane che vanta la più grande rete di produzione di megayacht, la Azimut-Benetti, ha recentemente introdotto la modalità di costruzione tramite sistema CAD 3D, attraverso macchine CNC.
Azimut costruisce essenzialmente 2 linee di yacht, la fly e la open, che differiscono per le lunghezze dei piedi: la fly dai 39 ai 116 e la open dai 43 ai 103, con la produzione concentrata in Italia in 2 sedi, una ad Avigliana (TO) e l’altra a Viareggio. Benchè in gran parte ancora costruite con il metodo tradizionale in cantiere, una buona parte ora è concepita e costruita a livello industriale. Per operare al meglio, cercando di ridurre i costi e migliorare la fattibilità, Azimut ha scelto il programma hyperMill come sistema CAM più adatto alle sue esigenze. Il sistema CAM hyperMill è in grado di offrire una maggiore precisione, una migliore qualità delle superfici e soprattutto tempi di lavorazione abbreviati con conseguente diminuzione dei costi, anche grazie alla tecnologia feature che consente di standardizzare il più possibile la programmazione di geometrie ricorrenti, in modo da accelerare anche i tempi di progettazione e di realizzazione. Un altro passo in avanti si concretizza con la possibilità di raggruppare in macro le strategie di lavorazione e gli strumenti, e una volta memorizzate nel sistema vengono automaticamente associate alle feature indicate: questo fa si che i contenuti siano più fruibili dagli utenti, grazie ad una maggiore chiarezza e facilità nel codificarli. Ma non è tutto: hyperMill è dotato anche di una funzionalità di controllo e di prevenzione delle collisioni, che nelle lavorazioni a 5 assi permettono al software di calcolare automaticamente le incidenze dell’utensile. Azimut ha scelto hyperMill per la sua facilità di utilizzo, la possibilità d’impiego di diverse strategie di fresatura, per la sua flessibilità e per l’ottima funzionalità di importazione dei dati CAD tramite IGES, ma anche perché riesce a sfruttare al meglio le prestazioni delle macchine CNC, ottenendo percorsi NC lisci e fluidi….proprio come uno yacht di lusso deve essere!!
Per questo Azimut è soddisfatto di aver preferito hyperMill di OpenMind, per una migliore qualità delle imbarcazioni e una maggiore convenienza, con la possibilità di realizzare più rapidamente anche i modelli di sviluppo.

Open Mind a Motorsport Expo Tech

Il motorismo sportivo non è solo evento agonistico ma rappresenta un settore industriale e di servizi che merita di essere presentato con un evento come il Motorsport Expotech. OPEN MIND parteciperà a questo evento di alto profilo che riunisce le migliori realtà a livello internazionale del mondo del racing: dall’auto alla moto, dal kart alla nautica ai mezzi speciali da competizione.
Nel proprio stand, grazie alla collaborazione ormai consolidata con AG Charmilles, ospiterà una macchina Mikron con cui verrà realizzato, direttamente in fiera, un condotto di aspirazione per un motore da corsa.
Inoltre, presso lo stand VECA Group verrà realizzata una applicazione speciale per marchi leader nel settore corse

Open Mind a Expodental

L’industria dentale italiana è una delle più importanti nel mondo in termini di fatturato, innovazione tecnologica ed export.  Il dentale italiano ha confermato la propria leadership sui mercati internazionali grazie ad una produzione apprezzata in tutto il mondo per l’affidabilità dei suoi componenti, le soluzioni tecnologiche all’avanguardia ed il piacevolissimo design.
In questo contesto si inserisce Expodental, la fiera annuale dedicata al settore dentale.  La manifestazione ogni anno si caratterizza per la presentazione di sempre nuove tecnologie. Con più di 20,000 visitatori provenienti da 80 paesi e più di 300 espositori, Expodental conferma la propria vocazione internazionale e il proprio ruolo trainante nel mondo dentale.
OPEN MIND sarà presente a questa importante manifestazione per presentare la propria soluzione specifica per il settore Odontoiatrico: hyperDENT.
HyperDENT, infatti, offre un’ampia selezione di strategie CAM, da 3 a 5 assi simultanei in un’unica interfaccia e fornisce degli strumenti ideali per realizzare le strutture complesse di protesi dentali.
Il software, infatti, è stato sviluppato per soddisfare le esigenze dei laboratori dentistici e degli odontotecnici, infatti una protesi dentale racchiude, nelle sue piccole dimensioni, una moltitudine di micro particolari che rendono unico ogni manufatto. Con l’introduzione nel settore di materiali innovativi, quali ossido di zirconio e titanio hyperDENT propone una soluzione che applica l’assoluta precisione richiesta.

Vieni a visitare il nostro stand a Expodental siamo al Padiglione 5 Stand C04