Confronto tra metodi di lavorazione di bordi taglienti

Il ciclo di taglio di bordi taglienti è una nuova strategia di lavorazione in hyperMILL® 5AXIS, che consente di  realizzare contorni 3D complessi con maggiore facilità rispetto alle tecnologie tradizionali. Il ciclo  richiede come riferimento geometrico soltanto il contorno del bordo tagliente. L’orientamento dell’utensile viene calcolato automaticamente. Per macchine con dinamica insufficiente per la fresatura simultanea a 5 assi, i bordi taglienti possono essere elaborati tramite indicizzazione automatica. Il controllo e l’esclusione della collisione (compreso il portautensili) garantiscono sempre un’elevata sicurezza dei processi.

 Ecco, dunque, una tabella con un confronto fra i diversi metodi di lavorazione di bordi taglienti

 

Manuale

Contornatura a 5 assi o sfridatura

Lavorazione di bordi taglienti a 5 assi in hyperMILL® 5AXIS

Contorno di riferimento

 

Superfici di guida perfette con linee iso

Bordo tagliente come

riferimento

Programmazione

Teaching sulla macchina, Tempi lunghi

Riferimenti guida difficili da generare

Poche operazioni solo selezione di contorni nessun lavoro aggiuntivo per necessario per modificare l’incidenza

Sicurezza del processo

Non è riproducibile

Pericolo di collisione

Elevata grazie al controllo e all’esclusione delle collisioni che consentono di controllare ed evitare le collisioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...