OPEN MIND presenta hyperMILL il CAM integrato con SOLIDWORKS 3D CAD al SOLIDWORKS WORLD 2019

OPEN MIND Technologies dimostrerà l’ultima versione del software CAM hyperMILL 2019.1 al SOLIDWORKS World dal 10 al 13 febbraio 2019 nello Stand n. 410 presso il Kay Bailey Hutchison Convention Center , Dallas, Texas.

OPEN MIND è partner certificato SOLIDWORKS Gold, e offre hyperMILL integrato nel software CAD 3D SOLIDWORKS, per una progettazione e produzione altamente efficienti in una vasta gamma di applicazioni e settori.

La soluzione SOLIDWORKS di Dassault Systèmes consente ai produttori di accelerare lo sviluppo dei loro prodotti, ridurre i costi di produzione e migliorare la qualità dei prodotti. L’integrazione con hyperMILL consente agli utenti SOLIDWORKS di utilizzare anche uno dei più potenti sistemi CAM per la programmazione indipendente dalla macchina e dal controllore durante la produzione.

hyperMILL per SOLIDWORKS offre numerosi vantaggi, incluso l’accesso all’interfaccia utente hyperMILL di facile utilizzo.

I dati CAM sono collegati in modo associativo con i dati geometrici di SOLIDWORKS. Inoltre, gli utenti possono lavorare sia in modalità singola che in modalità di assemblaggio. I morsetti e i supporti vengono presi in considerazione durante il controllo delle collisioni. Per una maggiore produttività, esiste un singolo file per dati CAD e CAM.

Durante  il SOLIDWORKS World 2019, OPEN MIND metterà in risalto le novità di hyperMILL 2019.1

Il software hyperMILL di OPEN MIND si conferma come soluzione CAM all’avanguardia con strategie di fresatura e rotazione 2,5D, 3D, 5 assi, nonché applicazioni speciali, tutte disponibili in un’unica interfaccia.

Per saperne di più contatti

Annunci

OPEN MIND reference guide – Italia

OPEN MIND Storie di Successo Italiane è il titolo della Raccolta di esperienze di successo tutte italiane che sono diventate vere eccellenze del Made in Italy.

Una Community di utilizzatori di hyperMILL® e hyperCAD®-S sempre molto unita e soddisfatta, combinata alla voglia di raccontarsi in brevi interviste ed ecco Voi la nuova raccolta di Storie di Successo dei Clienti OPEN MIND italiani.

Disponibile in E-book sul sito internet di OPEN MIND rappresenta uno strumento per conoscere da vicino molte realtà dell’industria italiana che in settori diversi hanno saputo sfruttare anche le potenzialità di hyperMILL per ottenere lavorazioni che li hanno portati all’eccellenza!

Scarica immediatamente l’e-book e Buona lettura! Link

OPEN MIND a BIMU 2018

Appuntamento a Milano, 09.–13.10.2018 al Padiglione 13 , Stand B39

Vi presenteremo hyperMILL 2019.1!

Volete qualche anticipazione sulle novità della prossima versione?

Ecco qualche esempio:

• Finitura di profili 3D hyperMILL
La nuova opzione “Superficie precisa” migliorerà ulteriormente la qualità di finitura, perché il calcolo dei percorsi utensile utilizzerà le superfici CAD reali e non modelli mesh semplificati. Le tolleranze arrivano ad un dettaglio di micron e permetteranno un incremento della qualità della lavorazione della finitura a specchio in minor tempo di lavorazione.

hyperMILL Voluturn per sgrossatura in tornitura
Con la nuova opzione ad alte prestazioni è ora possibile generare percorsi utensile trocoidali per la sgrossatura in tornitura. Il modulo Voluturn di Celeritive è ora integrato in hyperMILL MILLTURN e consente un efficiente utilizzo degli inserti rotondi. Il processo di sgrossatura ottimizzato è molto più rapido della sgrossatura convenzionale e migliora anche la durata dell’utensile.

• Filettatura hyperMILL 2.5D
La nuova strategia ha una migliore usabilità e garantisce una facile programmazione per tutti i tipi di filettatura. Il supporto di nuovi tipi di utensili, il miglioramento del metodo di sgrossatura ed una nuova gestione del passo,  sono solo alcuni dei miglioramenti della strategia.

• NOVITA’ anche per hyperCAD-S
È disponibile un nuovo supporto per le polilinee, con la possibilità di applicare i comandi di modifica. La creazione del box d’ingombro è stata migliorata con un valore di offset aggiuntivo per ciascun lato e la possibilità di passare a una forma cilindrica.

Inoltre, allo Stand potrete vedere dal vivo, in una speciale area dedicata, la competenza di hyperMILL per il settore Motorsport, con la presentazione della Moto da Trial “EVO 300 2T my 2019” di Betamotor

EVO 2T my 19 - right - white

Il settore Motorsport infatti è uno dei più veloci nella ricerca di soluzioni nuove e al limite delle performance.
hyperMILL da sempre offre funzionalità specifiche rispetto alla complessità dei pezzi da lavorare e alla particolarità dei materiali.

Vi aspettiamo e vi ricordiamo di collegarvi al sito cliccando quì per richiedere il biglietto di ingresso oppure di richiederlo scrivendo a marketing.italia@openmind-tech.com .

Necessari per la registrazione: nominativo ed indirizzo e-mail del partecipante.

Innovativa strategia di tornitura in hyperMILL

Il produttore di utensili Vandurit ha sviluppato il processo di tornitura rollFEED® e il fornitore CAM OPEN MIND fornisce l’esclusiva strategia CAM corrispondente in hyperMILL®. Da questa collaborazione nasce una nuova soluzione nella tornitura CNC, che offre la massima sicurezza nei processi e una sensibile riduzione dei tempi di lavorazione e dell’usura degli utensili.

Per questo processo di tornitura, OPEN MIND ha sviluppato l’efficiente strategia hyperMILL®/rollFEED® corrispondente, con la quale è possibile realizzare in poco tempo contorni perfetti per i pezzi di lavorazione.

Utilizzo ottimale degli utensili

Essendo una lavorazione a 3 assi, la tornitura rollFEED® permette l’esecuzione dell’intero contorno del materiale di taglio su superfici a forma libera e dotate di simmetria rotazionale. Il movimento di taglio viene generato dal movimento rotatorio orizzontale dell’asse B, compensato al tempo stesso dagli assi X e Z. Pertanto è possibile realizzare delle scanalature in un solo movimento e con un solo utensile. La strategia CAM guida automaticamente l’utensile dalla prima superficie piana alla seconda superficie piana, passando per la superficie cilindrica. Grazie alla combinazione del movimento di avvolgimento e rotazione, è possibile realizzare anche pezzi di lavorazione con raggi ampi, garantendo al contempo stesso un processo sicuro a prova di collisione. La strategia di tornitura hyperMILL®/rollFEED® è realizzata per conciliarsi perfettamente con i tre componenti rollFEED®, gli inserti, il sistema utensili e il gruppo macchina Vandurit. Con quest’ultimo, Vandurit permette un’integrazione su macchine per la tornitura sprovviste di un terzo asse.

Maggiori informazioni Link

A Mecspe OPEN MIND dimostra come realizzare superfici ottimali con hyperMILL MAXX Machining

In numerosi settori, la lavorazione con truciolatura deve rispondere con una qualità delle superfici sempre più elevata. Per questo, OPEN MIND offre strategie di finitura estremamente efficienti che sfruttano pienamente e in modo ottimale le potenzialità di macchine e utensili, sia in termini di qualità delle superfici che di velocità. Le strategie fanno parte del pacchetto prestazioni CAM hyperMILL® MAXX Machining.

Per molto tempo, la finitura di piani è stata considerata una tecnica poco avanzata che spesso richiede lunghi tempi di lavorazione per la realizzazione di superfici di qualità mediante la spianatura con frese sferiche. OPEN MIND ha sviluppato una tecnologia completamente nuova, basata su due fattori: l’innovativa strategia di finitura tangente a Z costante a 5 assi e l’utensile a barile conico, che può essere utilizzato contemporaneamente sia come utensile a barile sia come fresa sferica. Per l’utensile a barile conico, OPEN MIND ha modificato la forma dell’utensile di finitura, dotandolo di raggi molto grandi (da 250 a 1.500 mm). I raggi grandi degli utensili a barile conici permettono di avere distanze di 6 e 8 mm tra i percorsi. Questo rende possibili lavorazioni con grandi avanzamenti, mentre la punta sferica di questo utensile a barile garantisce un’ottima lavorazione dei raccordi torici. Pertanto non è più necessario cambiare fresa nella finitura di aree adiacenti, come ad esempio gli angoli interni arrotondati. Le aziende che utilizzano questa innovativa strategia per la finitura di piani e superfici a forma libera, insieme all’utensile a barile conico, ottengono un sensibile risparmio di tempo fino al 90%.

Facile programmazione

La programmazione in hyperMILL® risulta facile e pratica per gli utenti. È sufficiente fare clic sulle superfici da lavorare per generare automaticamente l’inclinazione della fresa. Inoltre, l’intera lavorazione viene sottoposta anche al controllo collisioni automatico. Le aziende che utilizzano le strategie di finitura innovative del pacchetto prestazioni hyperMILL® MAXX Machining hanno numerosi vantaggi sotto diversi aspetti: tempi di lavorazione brevi, maggiore durata degli utensili, numero inferiore di utensili impiegati, massima sicurezza dei processi e qualità ottimale delle superfici.

Massima qualità delle superfici

Con la classica procedura di spianatura mediante frese sferiche, non sarebbe possibile ottenere la stessa resa elevata delle superfici con tempi di lavorazione uguali. hyperMILL® permette di realizzare superfici della migliore qualità grazie all’osservazione mirata delle zone di contatto. L’utensile assume sempre automaticamente l’inclinazione ottimale in base alla superficie da lavorare, permettendo una lavorazione efficiente e sicura anche dei punti più difficili da raggiungere. La particolare geometria dell’utensile, perfettamente combinata con l’adeguata strategia CAM, assicura una qualità elevata delle superfici con la stessa rugosità teorica.

Scopri di più

A Mecspe 2018 lavorazioni dal vivo con OPEN MIND e Hermle

In occasione di Mecspe 2018, OPEN MIND collaborerà con Hermle e Emuge Franken alla lavorazione dal vivo di un modellino di basamento con centro di lavoro Hermle dedicato alla realizzazione di prototipi e modelli.

Appuntamento è allo stand Hermle Stand H28 Padiglione 2
Il grezzo di partenza è un blocco di lega di alluminio AlmgSi1 di dimensioni 162 mm x 242 mm x 100 mm serrato sulla tavola con una morsa a due gri e rialzate in modo da renderlo più accessibile durante la lavorazione. Il modellino viene quindi ricavato dal pieno e le lavorazioni consistono principalmente in sgrossatura a 3 assi con frese a candela, lavorazione di un sottosquadro con una fresa a T, fresatura a 5 assi in continuo con impiego di frese a barile, maschiatura in interpolazione e in ne incisione loghi.Il pezzo viene lavorato completamente su 5 facce ricavando dal grezzo il pezzo finito.

Scarica il Volantino

Partecipa a Mecspe 2018